Usa, spari in una scuola del Wisconsin

webinfo@adnkronos.com

Un agente responsabile della sicurezza (school resource officer) in una scuola superiore di Waukesha, nel Wisconsin, ha aperto il fuoco contro uno studente di 17 anni armato di pistola che non ha rispettato il suo ordine di deporla. Lo riporta il 'New York Times', citando una dirigente scolastica locale. Alle 10 del mattino, lo studente è entrato con un'arma alla Waukesha South High School ed è stato affrontato dall'agente, che era stato messo in allarme da un altro studente, ha spiegato la dirigente Terry Schuster. Il 17enne "non ha rispettato l'ordine di consegnare la pistola", ha aggiunto. 

La donna non ha fornito notizie sulle condizioni dello studente né sul tipo di arma in suo possesso. Lo scontro a fuoco, ha evidenziato, ha avuto luogo all'interno dell'edificio. Il dipartimento di polizia di Waukesha non ha commentato l'episodio, dicendo solo che una persona è stata arrestata.