Usa, studio: neri 2,5 volte più probabile siano uccisi da polizia

Dmo

Roma, 5 ago. (askanews) - Gli uomini di colore hanno 2,5 volte più possibilità di essere uccisi dalla polizia rispetto alla popolazione bianca negli Stati Uniti. Lo rivela uno studio pubblicato contro le discriminazioni razziali.

La morte di diverse persone di colore (Michael Brown, Charleena Lyles, Tamir Rice, Stephon Clark...) per mano della polizia negli ultimi anni ha dato vita al movimento "Black Lives Matter". Ma a causa della mancanza di statistiche ufficiali non è stato possibile stabilire una percentuale sufficiente per studiare il tema.

(Segue)