Usa, in Texas giustiziato perché ha sterminato la famiglia

Dmo

Roma, 26 set. (askanews) - Il Texas ha eseguito una condanna a morte per iniezione letale su un detenuto condannato per la morte di tre componenti della sua famiglia. Robert Sparks, 45 anni, è stato dichiarato morto alle 18:39 ora locale nel penitenziario texano.

Era stato condannato nel 2008 alla pena capitale per aver pugnalato la compagna e i due bambini di 9 e 10 anni, prima di violentare le due figlie di 12 e 14 anni a Dallas. Poco dopo gli omicidi aveva spiegato che si era vendicato perché la moglie tentava di avvelenarlo.(Segue)