Usa, Trump attacca Pelosi e le assicura: "Perderai di nuovo"

A24/Pca

New York, 23 dic. (askanews) - "Pelosi ci dà il processo più ingiusto nella storia del Congresso statunitense e ora invoca giustizia in Senato, nel frattempo violando tutte le regole. Ha perso il Congresso una volta, lo perderà di nuovo!". Così, il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha di nuovo attaccato Nancy Pelosi, la speaker della Camera, perché non ha ancora trasmesso i due articoli di impeachment al Senato; una scelta che ritarderà l'inizio del processo al capo di Stato, accusato di aver fatto pressioni sull'Ucraina per ottenere vantaggi personali.

Pelosi finora si è rifiutata di inviare gli articoli di impeachment al Senato, in parte per poter dare più potere di contrattazione ai democratici nei negoziati sulle regole e i testimoni al processo. Il leader della maggioranza in Senato, il repubblicano Mitch McConnell, e il leader della minoranza, il democratico Chuck Schumer, sono per ora lontani da un accordo. Pelosi ha detto che non invierà gli articoli finché non avrà la certezza di un giusto processo. Pelosi guida i democratici alla Camera dal 2003: lo ha fatto come leader di minoranza tra il 2003 e il 2007 e tra il 2011 e il 2019 e come speaker dal 2007 al 2011 e, di nuovo, dal gennaio di quest'anno. Trump, quindi, si riferisce alla sconfitta che fece tornare i democratici in minoranza alla Camera nel 2011. (segue)