Usa, Trump proclama emergenza nazionale per arginare coronavirus

Usa, Trump proclama emergenza nazionale per arginare coronavirus

Washington, 13 mar. (askanews) – Alla fine ha dovuto prendere atto della drammatica situazione e ha proclamato l’emergenza nazionale nel tentativo di arginare la diffusione del coronavirus negli Stati Uniti.

Nel corso di una conferenza stampa tenuta all’aperto, Trump ha aperto il suo intervento sottolineando che il Paese ha fatto progressi più “di ogni altra area del mondo”, grazie alla decisione anticipata di “chiudere i confini”.

Il presidente degli Stati Uniti ha sottolineato che il provvedimento “aprirà l’accesso a fino a 50 miliardi di dollari” di fondi e ha ordinato a tutti e 50 gli stati di istituire centri per affrontare il virus e attivare piani di emergenza.