Usa, Trump proclama emergenza nazionale per arginare... -3-

Fco

Roma, 13 mar. (askanews) - Affiancato dai collaboratori tra i quali il vicepresidente Mike Pence e la dottoressa Deborah Birx, che la Casa Bianca ha nominato coordinatrice per la risposta al coronavirus (COVID-19), Trump ha affermato che la mossa consentirà di aggirare una serie di altri obblighi per dare più benefici al personale medico e combattere la pandemia da coronavirus.

C'erano state diffuse preoccupazioni e per la disponibilità di test per il coronavirus. Trump ha dichiarato che il suo team si aspetta che "mezzo milione di test aggiuntivi siano disponibili all'inizio della prossima settimana". Questo, ha proseguito, "porterà probabilmente a 1,4 milioni di test la prossima settimana e cinque milioni in un mese", ha detto Trump. "Il nostro obiettivo prioritario è fermare la diffusione del virus". (Segue)