Usa, Trump proclama emergenza nazionale per arginare coronavirus

Fco

Roma, 13 mar. (askanews) - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha proclamato come previsto l'emergenza nazionale nel tentativo di arginare la diffusione del coronavirus negli Stati Uniti.

Nel corso di una conferenza stampa tenuta all'aperto, Trump ha aperto il suo intervento sottolineando che il Paese ha fatto progressi più "di ogni altra area del mondo", grazie alla decisione anticipata di "chiudere i confini".

Il presidente ha aggiunto che il provvedimento garantirà maggiore autorità al Segretario alla Salute per "bypassare una serie di leggi e regolamenti per garantire che gli operatori sanitari abbiano più flessibilità per combattere il virus".