Usa, Trump su Bolton: pagher prezzo alto per aver infranto legge

Fco

Roma, 20 giu. (askanews) - L'ex consigliere di Donald Trump, John Bolton, pagher un "prezzo alto" per "aver infranto la legge" con la pubblicazione del suo libro. Lo ha affermato lo stesso presidente degli Stati Uniti, scosso a pochi mesi dalle elezioni da questa pubblicazione shock.

"Bolton ha infranto la legge, stato denunciato e incriminato per averlo fatto, con un prezzo molto alto da pagare. Gli piace lanciare bombe sulle persone e ucciderle. Ora le bombe cadranno su di lui!", ha affermato il presidente su Twitter.

Un giudice americano si rifiutato di bloccare la pubblicazione dell'esplosivo libro dell'ex consigliere di Trump, aggiungendo benzina sul fuoco della campagna elettorale in cui il presidente in carica cerca la rielezione. Bolton "ha messo a rischio la sicurezza nazionale degli Stati Uniti" e "ha messo in pericolo il suo Paese", ha dichiarato il giudice della corte federale di Washington, Royce Lamberth, nella sua decisione. Ma "il governo non riuscito a stabilire che un divieto impedirebbe danni irreparabili. La sua richiesta quindi respinta", ha concluso. (Segue)