Usa, via il simbolo sudista dalla bandiera del Mississippi

A24/Pca

New York, 29 giu. (askanews) - Lo stendardo degli Stati confederati d'America, simbolo degli Stati schiavisti durante la Guerra civile, sar rimosso dalla bandiera del Mississippi. Lo ha deciso il Parlamento dell'ultimo Stato statunitense che ancora incorpora nella propria bandiera, nel cantone in alto a sinistra, la croce azzurra, bordata di bianco e blasonata da stelle bianche a cinque punte.

Nel mezzo di una battaglia per la giustizia razziale, diffusasi in tutti gli Stati Uniti dopo diversi episodi di brutalit compiute dalla polizia su cittadini afroamericani, la Camera e il Senato del Mississippi hanno approvato la decisione di rimuovere il simbolo, ora usato dai suprematisti bianchi, accompagnandola con fragorosi applausi. Ora manca solo la firma del governatore, il repubblicano Tate Reeves, che ha comunicato che promulgher la legge. Con la sua approvazione, la bandiera dovr essere rimossa dagli edifici governativi entro 15 giorni. (segue)