Usa, Vindman: incontro Zelensky-Trump solo con indagine su Biden

A24/Pca

New York, 19 nov. (askanews) - L'ambasciatore statunitense presso l'Unione europea, Gordon Sondland, disse in un incontro avvenuto il 10 luglio che il presidente Donald Trump avrebbe incontrato alla Casa Bianca l'omologo ucraino, Volodymyr Zelensky, solo se Kiev avesse aperto "indagini specifiche", riferendosi a quelle sull'ex vicepresidente Joe Biden.

Lo ha detto il colonnello Alex Vindman, esperto di Ucraina al Consiglio di sicurezza nazionale, davanti alla commissione intelligence della Camera, all'inizio della terza audizione pubblica in merito all'inchiesta sul possibile impeachment del presidente Trump. L'incontro era stato organizzato nell'ufficio dell'allora consigliere per la sicurezza nazionale, John Bolton, che "mise bruscamente fine all'incontro" dopo le parole di Sondland.