USA, voragine si apre davanti a una stazione di polizia e rischia di inghiottire l'edificio

La voragine
La voragine

Negli Stati uniti d’America (USA), un’enorme voragine ha rischiato di inghiottire alcuni edifici della polizia. Una piccola buca nell’asfalto comparsa a giugno adesso è fuori controllo.

Voragine si apre davanti a una stazione di polizia e rischia di inghiottire l’edificio

Ci troviamo a Hinton, nello stato federale del West Viriginia. Nel mese di giugno 2022 era stata scoperta una piccola buca nei pressi di una stazione di polizia. Inizialmente ignorata, non è stato successivamente possibile ripararala a causa del ritrovamento di alcune sostanze tossiche. La situazione però non era allarmante. La buca era larga pochi metri profondo 9 metri. Come si legge su Today, a causare quel danno è stato il crollo parziale di una vecchia struttura di drenaggio sotto alla carreggiata.

I rischi legati alla voragine

Purtroppo però, a causa delle condizioni meteo avverse che hanno portato a forti piogge, quella buca si è allargata ed è diventato una voragine dalle dimensioni incredibili. Il rischio legato alle presenza della voragine è che le strutture della stazione di polizia possano essere inghiottite a causa dei cedimenti strutturali. I problemi non riguardono solo l’infrastruttura ma tutta la viabilità. Le autorità competenti stanno pensando di costruire un ponte per evitare ulteriori disagi.