Usa, Weinstein condannato a 23 anni per reati sessuali

A24/Pca

New York, 11 mar. (askanews) - Harvey Weinstein, una volta uno dei produttori più importanti di Hollywood, è stato condannato a 23 anni di carcere per reati sessuali. Il 24 febbraio era stato giudicato colpevole di stupro di terzo grado (cioè di rapporti sessuali con una persona non consenziente o con meno di 17 anni) e di aver commesso atti sessuali di primo grado (cioè rapporti orali o anali) nei confronti di un'altra donna, nel processo contro di lui a New York.