Usa, Wp: Trump influenzato da Putin e Orban su Ucraina -2-

Coa

Roma, 22 ott. (askanews) - Nessuno di questi leader stranieri - hanno insistito le fonti - avrebbe però incoraggiato Trump a vedere l'Ucraina come una potenziale fonte di informazioni dannose sul candidato presidenziale democratico Joe Biden, né avrebbe descritto Kiev come complice della teoria del complotto elettorale del 2016.

Funzionari statunitensi hanno sottolineato piuttosto che mentre Putin e Orban denigravano l'Ucraina, la decisione di Trump di cercare materiale su Biden era guidata più dalle teorie della cospirazione di Kiev promosse dal suo avvocato Rudolph W. Giuliani. Nella loro telefonata di inizio maggio, invece, Putin "ha fatto quello che fa sempre" nel tentativo di minare le relazioni degli Stati Uniti con l'Ucraina, ha detto un ex funzionario degli Stati Uniti a conoscenza dei dettagli della conversazione. "Ha sempre detto che l'Ucraina è solo un covo di corruzione", ha aggiunto la fonte.