Usa: New York vuole obbligare i negozi ad accettare... -2-

A24/Pca

New York, 23 gen. (askanews) - La legge in discussione a New York prevede una multa di mille dollari per la prima infrazione e di 1.500 per le successive. "I consumatori devono avere il diritto di scegliere se pagare in contanti o no" ha detto il consigliere Ritchie Torres, primo firmatario della proposta di legge. Negli Stati Uniti è in corso un dibattito sull'innovazione e sul diritto di tutti i cittadini ad accedere al mercato.

Molti commercianti hanno scelto di accettare solo pagamenti elettronici e digitali per una maggiore sicurezza e velocità, non dovendo gestire migliaia di dollari in contanti ed evitando perdite di tempo per consegnare il resto ai clienti. L'eccessiva digitalizzazione rischia però di escludere dal mercato chi non ha carte di pagamento, come poveri, anziani e immigrati, senza contare che molti consumatori preferiscono pagare in contanti per una questione di privacy, non volendo lasciare traccia di spostamenti e acquisti.