Usa, zone colpite da Isaac verso normalità, ma ancora 400mila al buio

New Orleans (Louisiana, Usa), 1 set. (LaPresse/AP) - Nonostante i progressi degli ultimi giorni, ancora 400mila utenti sono senza corrente elettrica in Louisiana, in seguito al passaggio dell'uragano Isaac. Nei giorni scorsi il numero delle persone senza energia era arrivato a 900mila. Tuttavia, John Young, presidente di Jefferson Parish, nei pressi di New Orleans, è stato molto critico sulle operazioni di ripristino messe in atto dalla Entergy Corporation. L'azienda sostiene di fare il meglio possibile, garantendo al tempo stesso la sicurezza dei lavoratori. Parti di Plaquemines Parish, dove nei giorni scorsi migliaia di persone sono state evacuate, rimangono ancora sotto l'acqua. Ma nella città di Lafitte, il sindaco Tim Kerner ha iniziato a concedere il permesso ai residenti di tornare in casa per pulire, dove allagato. Intanto, nel golfo del Messico i lavoratori costretti ad evacuare in seguito al passaggio di Isaac stanno ripopolando le piattaforme petrolifere fermate.

Ricerca

Le notizie del giorno