Usavano banconote false, conviventi arrestati nel beneventano

Benevento, 22 apr. (LaPresse) - I carabinieri della stazione di San Marco dei Cavoti, nel beneventano, hanno arrestato ieri sera un 32enne e la compagna 23enne, entrambi residenti a Baselice per concorso nel reato di spendita di monete false. I due sono più volte riusciti ad effettuare acquisti usando banconote da 20 euro false, ottenendo il resto in monete autentiche, senza destare sospetti tra gli ignari commercianti. I carabinieri però hanno inziato a pedinarli e li hanno colti in flagrante. In seguito, in una serie di perquisizioni, la coppia è stata trovata in possesso di sei banconote da 20 euro, di ottima fattura, riportanti la stessa matricola ed il medesimo codice plate number (codice alfanumerico di 6 caratteri, rilevabile sul fronte della banconota, in posizione predeterminata per ciascun taglio, ad esempio sui 10 e 20 euro si trova all'interno di una stella). Le banconote sono state sequestrate e verranno inviate alla Banca d'Italia. I due sono stati arrestati e al termine delle formalità di rito, sono stati sottoposti ai domiciliari, in attesa di essere ascoltati dal giudice delle indagini preliminari per l'udienza di convalida.

Ricerca

Le notizie del giorno