Usigrai: piena convergenza Di Maio e Renzi nel colpire la Rai

Pol

Roma, 19 nov. (askanews) - "Distanti su tutto, ma pienamente d'accordo quando si tratta di colpire la libertà della Rai Servizio Pubblico. M5S di Luigi Di Maio e Italia Viva di Matteo Renzi improvvisamente trovano piena convergenza nel colpire la Rai". È quanto si legge in una nota dell'esecutivo Usigrai.

"Del resto, è storia antica: quando bisogna racimolare consensi si tira fuori la carta della riduzione del canone. Se vogliono davvero una Rai sana e libera, non devono fare altro che togliere le mani dall'azienda e approvare in parlamento una legge di riforma. Dal testo Gentiloni a quello Fico passando per quello Tana De Zulueta, le proposte già esistono: basta calendarizzare e votare. O forse preferiscono fare demagogia sul canone la mattina e occupare le poltrone Rai la sera", conclude il comunicato.