Utilitalia, Michaela Castelli confermata presidente

·1 minuto per la lettura

ROMA (ITALPRESS) - Michaela Castelli è stata confermata per i prossimi tre anni presidente di Utilitalia, la Federazione delle imprese di acqua, ambiente ed energia. L'elezione da parte dell'Assemblea generale - svoltasi oggi in forma privata - è avvenuta a margine dell'evento pubblico in diretta on-line "Transizione ecologica ed utilities: sfide, obiettivi ed opportunità", nel quale Castelli si è confrontata con il ministro per la Transizione ecologica, Roberto Cingolani.

"Il Paese - ha dichiarato la presidente di Utilitalia - sta affrontando sfide decisive nell'ambito delle quali le utilities possono giocare un ruolo di primo piano, mettendo in campo investimenti in settori fondamentali per la qualità della vita dei cittadini. Il Piano nazionale di ripresa e resilienza, se accompagnato da alcune riforme necessarie, avrà ricadute importanti per i nostri comparti. Le nostre aziende sono già pronte, con molti progetti in grado di favorire la transizione ecologica e di ridurre il gap infrastrutturale con il resto d'Europa, partendo dal Sud. Da tempo le imprese di pubblica utilità sono impegnate sul fronte dello sviluppo sostenibile, della decarbonizzazione e dell'economia circolare, seguendo la linea dettata dal Green deal europeo".

(ITALPRESS).

mgg/com

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli