Roma, Gualtieri: su incendio bus ipotesi aperte ma mezzi vecchi

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 5 ott. (askanews) - "Ho parlato con il prefetto e ora con l'amministratore di Atac, i dirigenti e i tecnici per capire le ragioni dell'incendio. Tutte le ipotesi sono aperte ma emerge il dato dell'altissima correlazione tra questi incendi e il tasso di vetustà di questi mezzi. Nella flotta Atac ci sono ancora 4-500 bus che hanno più di 10 anni". Lo ha detto il candidato sindaco di Roma del centrosinistra Roberto Gualtieri dopo un sopralluogo al deposito Atac sulla Prenestina in cui sono andati a fuoco 26 bus.

"Questi bus avevano 13 o 14 anni, erano del 2007 o 2008. La possibilità che un impianto elettrico difettoso abbia fatto corto circuito è una delle ipotesi. Occorre immediatamente accelerare la sostituzione dei bus over 10 - ha spiegato Gualtieri -. Oltre al Pnrr è alla sostituzione fisiologica di 150 bus all'anno, valutiamo anche un'immissione straordinaria di nuovi bus per ridurre flotta con più di 10 anni ad alto rischio incidenti", ha concluso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli