Uzbekistan, prime legislative nell'era del riformista Mirziyoyev -3-

Orm

Roma, 22 dic. (askanews) - Il nuovo capo dello Stato ha di recente criticato i deputati, accusandoli di eccessiva passività e chiedendo maggiore attivismo nei processi legislativi. Così, per Mirziyoyev la partecipazione a queste legislative - con lo slogan "Nuovo Uzbekistan, nuove elezioni" - può essere tradotto in un indiretto segno di sostegno popolare.

L'Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa (Osce), che ha inviato osservatori, ha messo in guardia da eccessivi, troppo facili entusiasmi, facendo notare in un rapporto pubblicato pochi giorni prima del voto che la campagna elettorale è stata a dir poco sottotono, che il processo di registrazione di nuovi partiti resta "complicato e con spazio per criteri arbitrari".(Segue)