Va in ospedale con la febbre: dimessa, muore 3 giorni dopo

Miriam De Giovanni

Miriam De Giovanni, una ragazza di 25 anni residente a Venezia, è morta dopo essere stata dimessa dall’ospedale. I primi sintomi, come riporta il Corriere della Sera, si erano presentati sabato scorso. Miriam aveva la febbre alta e difficoltà respiratorie, tanto da recarsi al pronto soccorso.

I medici che hanno visitato la ragazza hanno deciso di dimetterla il giorno successivo. Prima, però, Miriam è stata sottoposta a una serie di visite in ospedale in vari reparti, prima da due medici del Pronto soccorso e poi da un infettivologo.

VIDEO - Tumori nei giovani


I medici, tuttavia, hanno deciso di trattenerla in ospedale per una sola notte e il mattino successivo l’hanno dimessa con alcune prescrizioni per un problema a livello polmonare.

Mercoledì mattina, poi, le sue condizioni sono peggiorate e la 25enne si è sentita male. Trasportata di nuovo in ospedale con un’ambulanza, i medici hanno provato a lungo a rianimarla ma non c’è stato niente da fare.

Sono ancora da stabilire le cause della morte della giovane, che saranno rese note dopo l’autopsia.

VIDEO - Incidenti stradali, numeri drammatici per i giovani