Vaccine-Day, Burioni scatenato sui social: "Vacciniamoci tutti"

·2 minuto per la lettura
Burioni sul vaccino: “Facciamolo, altrimenti resteranno solo i morti”
Burioni sul vaccino: “Facciamolo, altrimenti resteranno solo i morti”

Il famoso virologo Roberto Burioni in questi giorni di fermento per l’arrivo del vaccino anti Covid in Italia sui social ha voluto lanciare un messaggio: “Facciamo il vaccino, altrimenti di moda resteranno solo i morti e il disastro economico”. Il professore poi svela i suoi dubbi sull’effettivo numero di dosi arrivate in Germania.

Burioni: “Facciamo tutti il vaccino”

In questi giorni importanti sul fronte dell’iter di vaccinazione contro il Covid (a cui si sono opposti però anche diversi medici), il virologo Roberto Burioni ha voluto lanciare un monito su Twitter: “Facciamo il vaccino, altrimenti di moda resterà solo il disastri econiomico, sociale e culturale”.

Da giorni il professore dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano è attivo sui social e sull’effettivo numero di dosi del vaccino commenta: “I conti non tornano. Le nostre autorità dicono che ogni Stato europeo ha ricevuto 10.000 dosi per l’odierna vaccinazione simbolica. I media tedeschi riportano che la Germania ne ha ricevute oltre 150mila. Chi ha ragione?“.

Burioni contro Parisi

Sempre in ambito social, su Twitter non è passata inosservata la querelle tra il virologo ed Heather Parisi. La showgirl, infatti alla vigilia di Natale aveva affermato di non voler vaccinare se stessa e la sua famiglia. Affermazioni che hanno decisamente perplesso e stizzito Burioni, che ha risposto così alla decisone della Parisi: “Più che essere attaccata se non fa il vaccino e si ammala si attacca. Al tram“.