Vaccini anti Coronavirus: quando potranno prenotarsi i trentenni?

·3 minuto per la lettura
Vaccini anti Coronavirus: quando potranno prenotarsi i trentenni?
Vaccini anti Coronavirus: quando potranno prenotarsi i trentenni?

I casi da Covid stanno diminuendo: tutto merito alla campagna vaccinale in Italia che sta finalmente accelerando e non ha più soste. Tanto è vero che a breve anche i trentenni potranno avere la loro prima dose. É lo stesso Commissario straordinario, il generale Francesco Paolo Figliuolo, ad aver aperto per questa settimana le prenotazioni per la fascia 40-49. Per cui, dopo sarà il turno della classe d’età 30-39: proprio in vista di ciò, molte sono le Regioni che si stanno preparando a questo evento. Vediamo nel dettaglio.

Covid, vaccino agli over 30: quando apriranno le prenotazioni in Campania?

Partiamo dalla Campania: qui sono aperte da martedì 18 maggio 2021 le prenotazioni per la vaccinazione anti-Covid per la fascia d’età 40-49. Tuttavia, un’altra buona notizia è arrivata nella giornata di ieri, 19 marzo: l’Asl Napoli 1 ha comunicato che un’intera notte sarà dedicata proprio alla fascia d’età 30-39 anni. Sarà possibile ricevere la dose di vaccino presso la Mostra d’Oltremare e all’hangar di Capodichino, precisamente dalle 20 di sabato sera alle 7 del mattino di domenica 21. A Capodichino verrà somministrato l’AstraZeneca fino ad un massimo di 4.560 dosi, mentre alla Mostra d’Oltremare ci sarà il vaccino Johnson&Johnson fino ad un massimo di 3.840 somministrazioni. É già possibile prenotarsi sul sito opendayvaccini.soresa.it. da oggi, 20 maggio, dalle ore 22.

Ricordiamo, infatti, che in Campania nei precedenti open day tenutesi a Caserta con il vaccino AstraZeneca, c’è stata una notevole adesione, raggiungendo circa 14mila dosi fatte in due giornate, principalmente sui giovani dai 28 ai 29 anni.

Covid, vaccino agli over 30: quando apriranno le prenotazioni in Lombardia?

Per quanto concerne la Lombardia, sono in fase di vaccinazione gli under 40. Ma è già circolata la notizia ufficiale che dal 27 maggio, apriranno le prenotazioni per la fascia 30-39. A seguire, 2 giugno toccherà anche alle classi 16-29 anni.

Sulla faccenda si è espressa la vicepresidente della Regione, Letizia Moratti, la quale ha sottolineato come di questo passo entro il 30 agosto tutti avranno ricevuto una dose di vaccino:

“Oggi siamo a 4 milioni e 800mila dosi in tutta la Lombardia. Le adesioni sono altissime, purtroppo le forniture che l’Europa dà sono molto basse rispetto alle nostre capacità vaccinali che sono alte. Il nostro obiettivo è di finire le vaccinazioni al 30 agosto con le forniture di oggi”.

Covid, vaccino agli over 30: quando apriranno le prenotazioni nel Lazio?

Poniamo ora lo sguardo al Lazio: Alessio D’Amato, assessore alla Sanità della Regione, ha dichiarato che l’obiettivo è di completare entro fine maggio tutte le prenotazioni dei cittadini under 40. Da oggi, nel frattempo, aperte le vaccinazioni per le classi 1970-1973 e, da venerdì 21 maggio, per la fascia 1974-1977.

Di conseguenza, si pensa che già da inizio giugno si potranno vaccinare i 30enni. In verità, l’assessore D’Amato ha già in mente che i primi 3 giorni di giugno sarnno le giornate vaccinali dedicate agli studenti tra i 18 ed i 19 anni, cioè coloro che in quel periodo saranno impegnati con l’esame di Stato.

Covid, vaccino agli over 30: l’Alto Adige vaccina già gli over 18

L’Alto Adige, nel mentre, è la regione che si trova più avanti di tutte: infatti, da oggi sono aperte le vaccinazioni a tutte le fasce d’età dai 18 anni in su. E, in aggiunta, sono preveiste una serie di serate vax con Astrazeneca in tutta la provincia.

Covid, vaccino agli over 30: quando apriranno le prenotazioni nelle restanti Regioni italiane?

Dunque, appare evidente che la vaccianzione prosegue senza interruzioni per la fascia 49-40: ciò vale anche per il Veneto, il Friuli-Venezia Giulia, che ha cominciato a vaccinarli dal 17 maggio ad esempio, nel Piemonte, in Emilia Romagna, in Toscana, nelle Marche, in Basilicata, Calabria e in Sicilia. In Liguria, invece, sono ancora in fase di attivazione le prenotazioni per i 40enni: partiranno da venerdì 21 maggio. Pure in Sardegna, c’è stato qualche piccolo rallentamento: al momento si sono vaccinati i nati fino al 1970.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli