Vaccini Covid, Moratti: ipotesi chiusura Fase 1 il 5 marzo

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 27 gen. (askanews) - In Regione Lombardia si prevede di concludere la Fase 1 della campagna vaccinale anti-Covid il 5 marzo. Lo ha spiegato il vicepresidente della Regione e assessore al Welfare, Letizia Moratti, in commissione Sanità al Pirellone. "Siamo in attesa di conferma del piano di consegne. Alle attuali consegne l'ipotesi di completamento della Fase 1 è prevista per il 5 marzo, con la vaccinazione di tutte le categorie previste nella Fase 1", cioè operatori sanitari, sociosanitari e ospiti delle Rsa. "Dal 5 marzo può partire la Fase 1-bis", che dovrebbe concludersi "il 25-26 marzo".

Moratti ha ricordato che tra le categorie inserite in Fase 1-bis sono gli operatori e ospiti della residenzialità psichiatrica, dell'assistenza domiciliare e dei centri diurni, oltre a farmacisti, dentisti e odontoiatri, operatori della sanità militare, gli ambulatori accreditati e gli informatori scientifici. "Questa fase se verranno rispettate le consegne dovrebbe chiudersi nelle giornate di fine marzo, 25-26 marzo", ha chiosato Moratti.