Vaccini, Grillo: Anagrafe nazionale semplifica vita a genitori

Mpd

Roma, 17 lug. (askanews) - "L'anagrafe nazionale vaccinale da qualche mese è realtà e permette alle anagrafi regionali di dialogare e aggiornare i dati sulle coperture vaccinali: una conquista importante per tenere alta la guardia sullivello di coperture. Questo consente ad asl e scuole di collaborare per verificare che gli studenti abbiano effettuato le vaccinazioni, semplificando la vita ai genitori". Lo ha detto il ministro della Salute, Giulia Grillo, in audizione alla Camera. "Ho sempre ritenuto - ha ribadito - che la legge Lorenzin, nata come decretazione d'urgenza in tema di vaccinazioni non affrontasse aspetti di sistema quali il potenziamento dei servizi vaccinali, il reale funzionamento dell'anagrafe nazionale, l'uso delle attivita' della comunicazione e informazione per sensibilizzare l'opinione pubblica. Quest'anno ho lavorato per colmare alcune di queste lacune".