Vaccini Lazio, prenotazioni farmacia da 20 maggio: Johnson & Johnson per under 50

·1 minuto per la lettura

Prenotazioni, dal 20 maggio, per fare il vaccino anti Covid in farmacia nel Lazio. E dal 24 si parte con le somministrazioni che, in questa fase iniziale saranno fatte con il Johnson & Johnson, a dose unica, per gli under 50. "Noi siamo pronti. Nella maggior parte dei casi si utilizzeranno dei gazebo esterni, come abbiamo fatto con i tamponi, ma ogni farmacia si attrezzerà a seconda degli spazi disponibili", spiega all'Adnkronos Salute Alfredo Procaccini, vicepresidente di Federfarma Roma, che ha partecipato agli incontri con i rappresentanti regionali per il protocollo d'intesa firmato da Federfarma Lazio nei giorni scorsi.

"La campagna vaccinale è sempre legata alla presenza dei vaccini - continua Procaccini - bisognerà quindi attendere quanti e quali vaccini arriveranno. Al momento, nelle farmacie faremo il J&J in mono somministrazione". La piattaforma Regionale "dovrebbe essere disponibile dal 20 maggio per l'apertura delle prenotazioni da noi. Il cittadino potrà scegliere in quale farmacia andare, optando per quella sotto casa, vicino all'ufficio o vicina alla scuola dei figli".

"Noi - continua - ci siamo organizzati dal punto di vista della formazione, con il corso dell'Istituto superiore di Sanità. I farmacisti saranno in grado di procedere in sicurezza. Utilizzeremo, nella maggior parte dei casi, strutture esterne, i gazebo, come quelle che abbiamo utilizzato con i tamponi. Verranno utilizzate in modo alternato oppure ne saranno aperte altre: il Comune di Roma, per esempio, è stato molto disponibile per un altro eventuale gazebo dedicato ai vaccini. Le strutture ci sono e i farmacisti sono pronti".