Vaccini Lazio, prenotazioni medici base, farmacia e open day: ultime news

·1 minuto per la lettura

Vaccinazioni contro il Coronavirus nel Lazio, molte novità in arrivo nella Regione dai prossimi giorni. Il prossimo weekend, sabato 15 e domenica 16 maggio, si prevede infatti un 'open day' con il vaccino anti-covid di AstraZeneca "con ticket virtuale per gli over 40 (nati 1981)" secondo quanto annunciato dall'assessorato alla Sanità della Regione sul portale social 'SaluteLazio'. "Gli hub di somministrazione dedicati, i relativi orari e la piattaforma per i ticket virtuali verranno comunicati nei prossimi giorni", viene spiegato.

Inoltre, nel Lazio, dal 17 maggio si potranno prenotare i vaccini anti-Covid anche dal medico di famiglia dove potranno vaccinarsi, oltre ai pazienti fragili, anche le persone con più di 40 anni, ma solo con vaccino AstraZeneca e Johnson & Johnson. Altrimenti, i cittadini di questa classe anagrafica dovranno attendere l'apertura della vaccinazione alla loro fascia di età.

Infine, dal 20 maggio, prenotazioni per fare il vaccino anti Covid in farmacia. E dal 24 si parte con le somministrazioni che, in questa fase iniziale, saranno fatte con il Johnson & Johnson, a dose unica, per gli under 50. "Noi siamo pronti. Nella maggior parte dei casi si utilizzeranno dei gazebo esterni, come abbiamo fatto con i tamponi, ma ogni farmacia si attrezzerà a seconda degli spazi disponibili" ha spiegato all'Adnkronos Salute Alfredo Procaccini, vicepresidente di Federfarma Roma, che ha partecipato agli incontri con i rappresentanti regionali per il protocollo d'intesa firmato da Federfarma Lazio nei giorni scorsi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli