Vaccini, in Liguria boom di giovani agli open day

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Genova, 12 lug. (askanews) - Boom di vaccinazioni tra i giovani durante gli open day organizzati dalla Regione Liguria. Su 13 mila 271 vaccini somministrati, a rispondere in maggior numero è stata la fascia di giovani tra i 20 e i 29 anni con 3.111 dosi ricevute.

Bene anche la fascia 40-49 anni che segue con 3.067 vaccini e la fascia 30-39 anni con 2.475 dosi somministrate. Sono stati invece 1007 i vaccini effettuati nella fascia 12-19 anni (con il consenso dei genitori per i minorenni), mentre tra gli over 50 sono state somministrate 1.617 dosi alla fascia 50-59 anni, 1.396 alla fascia 60-69 anni, 473 dosi alla fascia 70-79 anni e 125 agli over 80.

"In queste settimane il Covid ci sta lasciando respirare - sottolinea il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti - e la campagna vaccinale funziona ma vorrei lanciare un nuovo appello ai nostri ragazzi perché sono soprattutto loro a non essere vaccinati e ad esporci tutti ad un rischio maggiore: vaccinatevi perché questo vi consente una maggiore libertà permettendoci di vivere con maggiore sicurezza".

Dopo il successo della scorsa settimana, intanto, è già in programma una nuova open night in tutte le Asl liguri: giovedì 15 luglio dalle ore 19 alle ore 23 sarà possibile vaccinarsi senza appuntamento al Palasalute di Imperia, al Palafiori di Sanremo, al Terminal Crociere di Savona, alla Fiera del Mare di Genova, all'Auditorium San Francesco di Chiavari e al Centro Sociale di Ceparana, mentre altre due open night saranno organizzate per la prossima settimana.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli