Vaccini Lombardia, Carretta(Azione): Governo estrometta Aria

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 11 mar. (askanews) - Estromettere la società regionale Aria Spa dal programma di vaccinazioni contro il Covid in Lombardia, dopo lo stesso consulente della Regione per i vaccini, Guido Bertolaso, ne ha denunciato i disservizi con un post su un social network,. Lo ha chiesto in una nota il Consigliere Regionale Niccolò Carretta, esponente di Azione. "La società Aria va azzerata e ricostruita da capo. Siamo stati spettatori di un pasticcio dopo l'altro, dai vaccini anti-influenzali di settembre/ottobre fino alla piattaforma per la prenotazione dei vaccini anti-Covid che non funziona. Il braccio operativo di Regione Lombardia fa acqua da tutte le parti e ormai i cittadini l'hanno ben compreso" ha scritto in una nota.

"Serve una rivoluzione interna, ma anche l'estromissione dalla gestione dell'emergenza sanitaria. Aria sta creando più problemi che dando soluzioni. Auspico che il presidente Fontana, l'assessore Moratti, il Commissario Bertolaso, ma anche l'assessore Caparini, a cui Aria fa diretto riferimento, facciano tutte le dovute e doverose considerazioni nel più breve tempo possibile. Se non sarà così scriverò direttamente al presidente del Consiglio Draghi per chiedere un intervento diretto del Governo, valutando il commissariamento della campagna vaccinale" ha aggiunto Carretta.