Vaccini Lombardia, Lega: vicini a 90% somministrazioni dosi

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 10 feb. (askanews) - "Procediamo spediti, grazie allo slancio portato da Guido Bertolaso, sulla strada della vaccinazione contro il Covid-19. Siamo stabilmente vicini al 90% dell'inoculazioni delle consegne ricevute, con un numero di seconde dosi somministrate davvero considerevole. Abbiamo avuto alcune anomalie a livello di distribuzione provinciale ma cerchiamo di recuperare questa settimana. Stiamo incontrando i medici di famiglia per metterli nelle condizioni migliori di partecipare attivamente alla campagna". Lo dichiara Emanuele Monti, Presidente della Commissione Sanità e Politiche Sociali di Regione Lombardia, a margine dell'audizione con il Direttore Generale al Welfare, Marco Trivelli.

"Vogliamo coinvolgere - aggiunge Monti - anche i medici specializzandi: le regioni hanno chiesto al Governo la possibilità di sospendere per tre mesi il corso di specializzazione e di remunerare in maniera dignitosa questo tempo, impiegandoli nella campagna. Nei prossimi giorni ci confronteremo con i presidi delle facoltà di medicina sullo stesso tema perché non vogliamo perdere tempo e riteniamo possa essere fondamentales il loro contributo". "Abbiamo affrontato moltissime tematiche importanti per il bene dei cittadini lombardi. La Lombardia va avanti", conclude.