Vaccini, Moratti: da giovedì in hub anti-Covid e anti-influenzale

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 5 ott. (askanews) - "Da giovedì negli hub vaccinali lombardi ci sarà la possibilità di somministrare, in maniera abbinata, il vaccino anti Covid assieme al vaccino antinfluenzale a chi ne ha diritto". Lo ha spiegato la vicepresidente e assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti, nel corso della conferenza stampa sull'andamento della campagna vaccinale lombarda.

"Il commissario Figliuolo - ha proseguito Moratti - ci ha concesso di vaccinare tutti coloro che hanno accesso ai servizi sanitari a qualsiasi titolo e hanno ricevuto la seconda dose da sei mesi: medici, infermieri, Oss, addetti alle mense, addetti alle pulizie, volontari del soccorso potranno dunque ricevere la terza dose" a partire dall'11 ottobre.

"Affrontiamo questa ulteriore fase con grande fiducia. I numeri, del resto - ha sottolineato la vicepresidente - ci fanno guardare al futuro con cautela, ma anche con serenità. Continuiamo a restare in zona bianca. L'alta adesione al piano vaccinale sta infatti dando risultati positivi sia sul numero sempre in diminuzione dei contagiati, che per quanto riguarda la diminuzione della pressione sugli ospedali, che ora possono concentrarsi su tutto il resto e non solo sulla lotta al Covid".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli