Vaccini per 5-12enni, l’esperto: sicuri, giusto estendere platea

·1 minuto per la lettura
featured 1535579
featured 1535579

Roma, 5 nov. (askanews) – Vaccino anti-Covid sicuro anche per bambini e adolescenti. Anzi è opportuna la vaccinazione per la fascia d’età 5-12 anni. Ne è convinto il prof. Carlo Federico Perno, direttore di Microbiologia e Diagnostica di immunologia dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, che – ad askanews – rassicura sull’efficacia e la sicurezza dei vaccini nell’ipotesi di estendere la vaccinazione agli under 12.

“I rischi di questo vaccino sono molto contenuti, ho difficoltà a ritenere che questo vaccino nei 5-12 anni si possa comportare diversamente – afferma l’esperto ad askanews – tenendo presente che nei 3mila bambini vaccinati non abbiamo visto nulla. Aggiungo che se qualcuno sostiene che questi vaccini incidono sul materiale genetico dell’uomo perché sono a mRna forse è meglio che studi di più la medicina”.

È dunque giusto estendere la platea dei vaccinabili?

“Io penso che sia opportuno vaccinare anche la platea 5-12 anni – spiega Perno -. Siamo in una situazione in cui ci sono evidenze che indicano la forte opportunità di una vaccinazione; tutte le indicazioni scientifiche vanno nella direzione di una opportunità di vaccinare la popolazione”.

Rispondendo a chi si dice preoccupato di una vaccinazione ai bambini, l’esperto chiarisce: “Abbiamo ormai dei dati solidi sulla vaccinazione dai 12 ai 18 anni e recentemente sono stati resi disponibili i dati delle vaccinazioni dai 5 agli 11 anni, che mostrano efficacia – molto simile a quella degli adulti e degli adolescenti – e nessun caso di evento avverso serio su 3mila bambini vaccinati”, prosegue Perno.

“Non stiamo sperimentando nulla, non c’è più sperimentazione – assicura il prof. Perno -. Questa idea che il vaccino sia sperimentale è un classico argomento da no-vax che non sta né in cielo né in terra. L’osservazione, quella sì”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli