Vaccini, Pregliasco risponde a Salvini: "Senza è rischio per tutti"

·1 minuto per la lettura

Nella battaglia contro Covid 19 in Italia è "davvero importante la copertura" vaccinale "per tutte le fasce d'età, alla luce di un rischio che c'è per tutti. Anche nei giovani" e nei giovanissimi, considerato che "l'1% di loro ha comunque delle complicanze. Non sarà tantissimo, ma qualcuno soffre". Così il virologo Fabrizio Pregliasco, docente all'università Statale di Milano, commenta a 'Studio 24' su RaiNews24 le parole del leader della Lega Matteo Salvini, secondo il quale "l'obiettivo è garantire il vaccino a chi ha più di 70 anni, senza inseguire, multare e punire chi ha 20 e 30 anni, che ha diritto a tornare alla vita". Il medico ribadisce che "l'utilità" del vaccino "c'è, trasversale" ad ogni età, e che la copertura dovrà essere "la più ampia possibile".

"E' vero che esiste un link diretto" tra infezione da Sars-CoV-2 e una probabilità "di malattia molto pesante via via che l'età avanza", premette l'esperto, "però la vaccinazione è utile per tutti" in un'ottica di "ridurre la diffusione di questo virus".

E poi "c'è l'esigenza" di garantire "la scuola in continuità. Perché in autunno, se le cose si mettono un po' male - avverte il virologo - potrebbe succedere com'è successo alla fine dello scorso anno scolastico, con la scuola aperta, ma classi bloccate da focolai".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli