Vaccini, Ricciardi: "Il 90% di immunizzati o scatterà l'obbligo"

·1 minuto per la lettura
REUTERS/Guglielmo Mangiapane
REUTERS/Guglielmo Mangiapane

Obbligo vaccinale se non si raggiunge almeno l'obiettivo del 90% dei vaccinati. Per arrivarci, Walter Ricciardi, consigliere del ministro della Salute, domanda un'estensione del Green pass.

In un'intervista a "Il Messaggero" dichiara: "Speriamo di ottenere l'obiettivo del 90% senza obbligo vaccinale", altrimenti "bisognerà prevedere l'obbligo alla vaccinazione". Per arrivarci, "il Green pass va ampliato a tutte le attività lavorative e sociali che si svolgano all'interno", sia nel pubblico che nel privato, precisa l'esperto.

VIDEO - Vaccini Covid: Pfizer e Moderna quanto sono efficaci 6 mesi dopo?

E va esteso, spiega ancora Ricciardi in un'altra intervista a "La Stampa", "agli statali, alle forze dell'ordine e gradualmente a tutte le attività che prevedono assembramenti al chiuso". Secondo il consulente del ministro Speranza "un Green Pass esteso e ben controllato potrebbe bastare" ed eviterebbe così l'obbligo. La certificazione verde è anche lo strumento migliore per convincere gli indecisi, aggiunge. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli