Vaccini senza convocazione, a Monza over 80 dirottati a Autodromo

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 7 apr. (askanews) - Alle 13:30 è tornato regolare all'Ospedale Vecchio di Monza il flusso di over 80 in attesa di essere vaccinati contro il Covid-19, dopo una mattinata in cui si è formata una coda arrivata fino a quota 50 persone, tanto che una parte di queste sono state dirottate presso l'Autodromo Nazionale. Lo ha riferito la Asst di Monza secondo la quale alle ore 12:45 circa erano 164 gli anziani vaccinati oggi, con nessun anziano in coda o in attesa.

All'Ospedale Vecchio erano state attivate tre linee vaccinali aggiuntive per gli over 80 che non avevano ancora ricevuto la convocazione. All'Autodromo ne sono state allestite altre due, di appoggio all'Ospedale Vecchio, e hanno effettuato 100 somministrazioni (prime dosi). La Asst ha sottolineato che alcuni anziani si sono presentati diverse ore prima dell'apertura del centro vaccinale.

Le vaccinazioni andranno avanti oggi fino alle ore 15.00, così come giovedì e venerdì. Sabato e domenica invece l'appuntamento sarà all'Autodromo. Per i prossimi due giorni la Asst ha ricevuto una lista da parte di Ats Brianza di over 80 non vaccinati del territorio di sua competenza. Questi riceveranno la prenotazione e saranno canalizzati sull'Autodromo, in maniera da avere un accesso più distribuito presso tutte le sedi vaccinali.