Vaccini, i siciliani tornano a fidarsi di AstraZeneca

·2 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Palermo, 26 apr. (Adnkronos) – I siciliani sono tornati a fidarsi del vaccino AstraZeneca. E i numeri degli ultimi giorni lo confermano. Dopo l'allarme lanciato lo scorso 20 aprile dal dirigente generale del Dipartimento regionale per la pianificazione strategica Mario La Rocca, che aveva parlato di "psicosi da AstraZeneca", perché nei giorni precedenti si erano verificati dei decessi per trombosi su persone che avevano avuto la somministrazione del vaccino britannico, oggi i numeri tornano a crescere. Soprattutto dopo l'iniziativa del commissario straordinario, Generale di divisione Maurizio Angelo Scardino, nominato Rappresentante per il coordinamento con le Autorità locali della Regione siciliana del Commissario nazionale per l'emergenza al Coronavirus, di aprire le vaccinazioni anche senza prenotazioni agli over 60 e di individuare una nuova strategia organizzativa.

Numeri che vengono elaborati, ogni giorno, dalla Sala Operativa Covid-19 Sicilia, che ha sede presso il Comando militare Esercito in Sicilia e che ha l'Adnkroos ha visitato. Una decina di militari controllano i numeri su tutti i vaccini provenienti da tutti gli hub siciliani e li elaborano. Ora dopo ora. Con l'implementazione della nuova strategia organizzativa vaccinale, voluta dal generale Scardino, la Sicilia è "al di sopra delle aspettative tratteggiate dalla Struttura commissariale nazionale". Così, a fronte di 105.429 vaccini previsti nell'arco temporale 22-25 aprile ne sono stati somministrati 108.470.

Ecco, come apprende l'Adnkronos, l'andamento dei vaccini negli ultimi quattro giorni: Il 22 aprile il 'target giornaliero' era di 25.429 vaccini e ne sono stati somministrati 26.995, il 23 aprile su un target di 26 mila vaccini ne sono stati fatti 28.930, il 24 aprile su un target di 27 mila ne sono stati inoculati 31.262. E ieri su un target giornaliero di 27 mila sono stati somministrati 21.283 vaccini.