Vaccini, Sileri: "Terza dose per tutti da gennaio"

·1 minuto per la lettura
Vaccini, Sileri:
Vaccini, Sileri: "Terza dose per tutti da gennaio" (Photo by Riccardo Fabi/NurPhoto via Getty Images)

"Verosimilmente la terza dose sarà necessaria per tutti" e con precedenza a chi ha fatto il vaccino Johnson&Johnson "che avrà bisogno di un richiamo a tempi brevi". Lo ha annunciato il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri, su Radio Capital.

Questi i tempi: "Entro l'anno si procederà a somministrare la terza dose per anziani e personale sanitario. Poi da gennaio al resto della popolazione, scaglionato in base a quando è stata somministrata la prima e la seconda dose".

La scelta della terza dose, ha aggiunto Sileri "è auspicabile sia condivisa da tutta Europa, considerando il boom di contagi in alcuni paesi europei", dove insieme ai casi "aumenta il rischio che si diffondano nuove varianti".

Quanto al vaccino per proteggere dal Covid la fascia 5-11 anni "il suo arrivo dipenderà dagli enti regolatori, e appena sarà approvato sarà disponibile in Italia, io a mio figlio lo farei senza dubbio. Ho un figlio di 2 anni e se ci fosse un vaccino disponibile per la sua età lo farei subito. Purtroppo ancora non c'è" conclude.

GUARDA ANCHE - Terza dose, tutte le domande e le risposte

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli