'Vaccini sospesi per i poveri', l'Elemosiniere del Papa: "Sensibilità della gente è incredibile"

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

“La sensibilità della gente è incredibile”. Lo sottolinea all’Adnkronos l’Elemosiniere del Papa, il cardinale Konrad Krajewski, parlando della campagna ‘vaccino- sospeso’ lanciata dal Vaticano nei giorni scorsi per aiutare il maggiore numero possibile di poveri con la vaccinazione anti Covid.

Il braccio caritativo del Papa spiega che anche oggi si è provveduto a vaccinare altre persone in difficoltà: “Oggi ne abbiamo vaccinate altre 370. Procediamo con la vaccinazione che al termine della Settimana Santa porterà a vaccinare 1.200 poveri”.

E poi, appunto, la campagna ‘vaccino sospeso’ lanciata dall’Elemosineria per fare in modo che possano essere vaccinate tante altre persone in difficoltà. Dati precisi al momento non ce ne sono ma, assicura l’Elemosiniere del Papa, “c’è una sensibilità della gente incredibile. Sta procedendo tutto bene”.