Vaccini, sospeso il fratello medico dell'ex ministro Giovanardi

·1 minuto per la lettura
L'ex ministro Carlo Giovanardi (Photo by Simona Granati/Corbis via Getty Images)
L'ex ministro Carlo Giovanardi (Photo by Simona Granati/Corbis via Getty Images)

Daniele Giovanardi, ex primario del pronto soccorso di Modena, è stato sospeso dall'ordine professionale perché non vaccinato

In sua difesa interviene l'ex senatore Carlo Giovanardi, suo gemello: "Mio fratello ha sempre negato di essere un no vax. Ha espresso perplessità sul Green pass e sul vaccino ai bambini, questo sì". "Ha indicato - prosegue Giovanardi - di avere una patologia, all'Ausl, che lo ha portato a decidere di non vaccinarsi, e credo che in un rapporto di trasparenza l'Ausl avrebbe dovuto rispondergli nel merito, dicendogli se doveva comunque vaccinarsi o meno. Questo non è accaduto, invece della risposta dell'Ausl è infatti arrivata la sospensione dall'ordine dei medici".

VIDEO - Super Green pass, quanto rischi se non ce l’hai? Ecco tutte le multe per i trasgressori

La sospensione di Daniele Giovanardi è arrivata giorni fa, confermata dal medico al quotidiano online "La Pressa": il medico ha specificato di aver fatto avere all'Ausl di Modena la documentazione, certificati medici, che lo esenterebbe dalla vaccinazione.

A metà ottobre aveva partecipato, insieme ad altri medici, a una manifestazione in piazza contro il Green pass. Parlando dei vaccini, aveva sottolineato che per Ema e Aifa "sono pienamente sperimentali, potranno esprimersi su sicurezza ed efficacia solo nel dicembre 2023". 

Anche in altre occasioni aveva insistito sul fatto che "il consenso informato è alla base di tutto" e per vaccinarsi "uno deve essere informato bene e chiaramente". "Un vaccinatore - sosteneva durante un'intervista - mi deve scrivere due cose: che da vaccinato non infetterò nessuno; e che non è un farmaco sperimentale e c'è certezza che non avrò effetti collaterali. Deve firmare".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli