Vaccino anti covid, Pfizer: "Nei bambini efficacia è oltre il 90%"

·1 minuto per la lettura
(Photo by Artur Widak/NurPhoto via Getty Images)
(Photo by Artur Widak/NurPhoto via Getty Images)

Mentre i regolatori statunitensi stanno considerando l'estensione della campagna vaccinale nella fascia d'età dai 5 agli 11 anni, l'azienda farmaceutica Pfizer ha affermato che le dosi del proprio vaccino contro il Covid-19 sono sicure e hanno un'efficacia quasi del 91% nel prevenire le infezioni sui bambini.

I dettagli dello studio sono stati pubblicati oggi mentre il via libera alle somministrazioni potrebbero iniziare all'inizio del mese di novembre.

VIDEO - Covid, una nuova variante individuata anche in Italia. Si teme un aumento dei contagi

La prossima settimana, i consulenti della Food and Drug Administration (Fda) discuteranno pubblicamente le prove. Se l'ente americano autorizzerà le dosi a basso dosaggio, i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie emetteranno le raccomandazioni finali su chi dovrebbe riceverli. 

Le fiale a pieno dosaggio di Pfizer sono già autorizzate per chiunque abbia 12 anni o più, ma i pediatri e molti genitori stanno aspettando con ansia la protezione per i bambini più piccoli per arginare l'aumento delle infezioni dalla variante Delta e fare in modo che i bambini riescano a rimanere a scuola.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli