Vaccino anti-malaria, ok dell'Oms: "Momento storico"

·1 minuto per la lettura

L'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) raccomanda l'uso diffuso del primo vaccino contro la malaria (RTS,S/AS01) nei bambini dell'Africa subsahariana e di altre regioni con trasmissione da alta o moderata della malattia (da P. falciparum). La raccomandazione si basa sui risultati di un programma pilota in corso in Ghana, Kenya e Malawi, che ha raggiunto più di 800mila bimbi dal 2019.

"E' un momento storico - ha annunciato il direttore generale dell'Oms, Tedros Adhanom Ghebreyesus - Il tanto atteso vaccino anti-malaria per i bambini è una svolta per la scienza, per la salute dei più piccoli e per il controllo della malaria". Il suo utilizzo, "in cima agli strumenti esistenti per prevenire la malaria, potrebbe salvare decine di migliaia di giovani vite ogni anno".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli