Vaccino AstraZeneca, 2 milioni di dosi a settimana

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

L'azienda farmaceutica AstraZeneca ha annunciato che entro la metà di gennaio renderà disponibile due milioni di dosi a settimana del vaccino contro il coronavirus sviluppato insieme all'Università di Oxford. Lo riporta il Times citando una fonte anonima del team di Oxford-AstraZeneca. Il vaccino in questione al momento è stato autorizzato solo in Gran Bretagna, mentre l'agenzia europea del farmaco non ha ancora dato il via libera.

GRAN BRETAGNA - La Gran Bretagna sta modificando la sua strategia per gestire le dosi attualmente disponibili. Distanziando le due dosi del vaccino Covid, con un intervallo anche di 12 settimane tra la prima e la seconda somministrazione, si punta a garantire lo scudo a più persone possibili.

'Gb apre a mix tra dosi di vaccini diversi'