Vaccino AstraZeneca, al via somministrazione in Gb

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Al via oggi nel Regno Unito la somministrazione del vaccino anti Covid prodotto dal laboratorio britannico AstraZeneca e dall'Università di Oxford.

E' un paziente di 82 anni in dialisi in Gran Bretagna la prima persona al mondo, al di fuori delle sperimentazioni, a ricevere il vaccino approvato dalle autorità britanniche il 30 dicembre scorso. Alle 7.30 di questa mattina, Brian Pinker, residente a Oxford, ha ricevuto il vaccino all'ospedale universitario di Oxford. "Sono così felice di aver ricevuto il vaccino e orgoglioso che sia stato inventato proprio qui. Oggi in ospedale sono stati tutti grandiosi e non vedo l'ora di celebrare il mio 48esimo anniversario di matrimonio con mia moglie Shirley quest'anno", ha detto.

Le autorità britanniche hanno ordinato 100 milioni di dosi di vaccino AstraZeneca-Oxford, di cui 520mila sono già disponibili. Questa settimana in Inghilterra è prevista l'apertura di centinaia di nuovi centri di vaccinazione, oltre ai 730 già esistenti.