Vaccino Campania, una speciale card per chi ha ricevuto la seconda dose

·1 minuto per la lettura
Vaccinazione
Vaccinazione

Partita in Campania la distribuzione del passaporto vaccinale. Esso spetta a chi ha già ricevuto la seconda dose. Al momento parliamo di 200mila. Distribuite finora le prime 170mila card, come comunicato dall’Unità di Crisi della Regione. Intanto, Palazzo Santa Lucia ha prenotato altre quattro milioni di tessere in vista della prosecuzione della campagna vaccinale. Il presidente della Regione Vincenzo De Luca ha comunicato: “L’obiettivo è utilizzare tale certificazione per rilanciare interi settori economici, in particolare il comparto turistico, cercando di legare la straordinaria offerta dei nostri territori alla certificazione di immunità degli operatori del settore “.

Campania, parte il passaporto vaccinale

Iniziata la distribuzione del passaporto vaccinale nella regione Campania, valido per coloro a cui è già stata somministrata la seconda dose. Nino Simone, presidente della commissione Mobilità del Comune di Napoli, ha dichiarato: “Per il turismo e per chi viaggia le card del passaporto vaccinale saranno di grande utilità”.

Il punto di Nino Simone

Riguardo l’utilità del passaporto vaccinale, Nino Simone ha precisato: “Se le aziende farmaceutiche riuscissero a dare una accelerazione all’invio delle dosi promesse, la campagna vaccinale in Campania ne avrebbe sicuramente degli effetti positivi. La macchina delle vaccinazioni è pronta, aspettiamo solo le dosi. Con l’immunizzazione anche il comparto del turismo ne avrebbe un rilancio già in estate”. In data 25 marzo la Campania ha reso noto un bando volto a reclutare medici specializzandi al fine di effettuare le somministrazioni vaccinali.