Vaccino covid AstraZeneca, stop anche in Bulgaria

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Si allunga l'elenco dei Paesi europei che hanno sospeso le vaccinazioni anti-covid con il siero di AstraZeneca dopo la segnalazione di alcune reazioni gravi. Dopo Danimarca, Norvegia e Islanda, oggi è il turno della Bulgaria che ha annunciato lo stop in via temporanea dell'utilizzo del vaccino finché non saranno sciolti tutti i dubbi sulla sua sicurezza.

"Fino a quando tutti i dubbi non saranno dissipati e finché gli esperti non daranno garanzie che non costituisce un rischio per le persone, interromperemo le vaccinazioni con questo vaccino", ha affermato in una nota il primo ministro Boyko Borissov.