Vaccino Covid, Bertolaso: "Terza dose inevitabile, dovranno farla tutti"

·1 minuto per la lettura

La terza dose del vaccino anti-Covid è "inevitabile, la dovranno fare tutti, è l’unica vera arma che abbiamo e dobbiamo usarla fino all’ultima pallottola". Lo ha detto Guido Bertolaso, coordinatore della campagna vaccinale per la Regione Lombardia, alla cerimonia per ringraziare i volontari della Protezione Civile impegnati durante l’emergenza sanitaria. "Fino a che non avremo fatto la terza dose all’ultimo dei lombardi che ne ha diritto noi non ci fermeremo", ha aggiunto.

"Siamo una delle regioni con l’incidenza dei contagi più bassa - ha sottolineato - anche se qualche giornale oggi scrive che trainiamo la crescita dell’epidemia. Ma dove hanno visto questo film? A tutti i costi dovete denigrare la Regione più importante di questo Paese?".

"I numeri del ministero della Salute dicono che l’incidenza in Lombardia è di 56 ogni 100mila abitanti contro una media italiana di 78. Poche regioni stanno meglio. Il dato sull’incidenza è il più importante di tutti. I numeri della Lombardia sono di gran lunga inferiori alla media nazionale", ha rimarcato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli