Vaccino Covid, Figliuolo: "45 milioni di cittadini hanno completato il ciclo"

·1 minuto per la lettura

Vaccino Covid, in Italia ''l'83,3% degli over 12, pari a circa 45 milioni di cittadini, hanno completato il ciclo vaccinale e l'86,5%, pari a 46,7 mln, ha fatto almeno una dose. Se a questi sommiamo i guariti, che sono circa 600mila e valgono l'1,12%, possiamo dire che l'87,7% dei cittadini sono coperti''. Lo ha detto il generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario straordinario all'emergenza coronavirus, in conferenza stampa a Palazzo Chigi.

''Per quanto riguarda le dosi di vaccino siamo in grado sia di completare il ciclo primario sia di procedere con le terze dosi. Abbiamo 9,4 milioni di dosi più la riserva strategica'' ha spiegato Figliuolo.

''Ieri - ha riferito - sono state superate le 110mila terze dosi ma il picco, secondo le previsioni, arriverà fra dicembre e febbraio. Siamo in grado di assorbire il picco con l'organizzazione attuale, anche a fronte della razionalizzazione degli hub''.

"Quanto agli approvvigionamenti per il 2022 posso dire che sono già state opzionate dosi tali da essere in grado di fare la terza dose ipoteticamente a tutti quelli che hanno iniziato il ciclo. E di quelle dosi c'è anche una quota parte Covax, per cercare di vaccinare la popolazione mondiale'' ha detto il commissario straordinario.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli