Vaccino Covid, la terza dose annunciata da Speranza: “Inizieremo subito”

·1 minuto per la lettura
Terza dose vaccino Covid, le parole di Speranza
Terza dose vaccino Covid, le parole di Speranza

Roberto Speranza, in qualità di ministro della Salute, ha annunciato in conferenza stampa novità sulla terza dose di vaccino contro il Covid-19.

Terza dose vaccino Covid-19, le parole di Speranza

Il ministro Speranza ha partecipato alla conferenza stampa che ha chiuso i lavori del G20 Salute in programma a Roma. “La terza dose in Italia ci sarà, partiremo già da settembre con pazienti fragili come gli oncologici o i trapiantati“, ha spiegato Roberto Speranza. A tal proposito si sarebbero espresse anche Ecdc (Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie) e anche l’Ema. Dopo le categorie fragili sarà invece la volta degli over 80, delle persone che risiedono nelle Rsa e del personale sanitario: queste sono le categorie principali indicate dal ministro Roberto Speranza.

Terza dose vaccino Covid-19, l’annuncio del ministro Speranza

Nel frattempo, come spiegato dall’Ema, nonché riportato dal quotidiano la Repubblica, la terza dose servirà anche alle “persone con un sistema immunitario gravemente indebolito che non raggiungono un livello adeguato di protezione dalla loro vaccinazione primaria standard potrebbero aver bisogno di una dose ‘aggiuntiva’ come parte della loro vaccinazione primaria”. Sono nel frattempo in corso le valutazioni in merito ai dati sulla terza dose di vaccini mRna per le persone “gravemente immunocompromesse”.

Terza dose vaccino Covid-19, il commento di Guido Rasi

Sulla questione ha parlato anche Guido Rasi, consulente del commissario Figliuolo, che ha partecipato alla trasmissione Timeline in onda su Sky Tg24. Aspetterei la valutazione dell’Ema. Già sappiamo che agli immunocompromessi seri andrà somministrata“, ha dichiarato Rasi in diretta.

Come se non bastasse, sempre in tema di Covid-19, è stato analizzato il pericolo generato dalle varanti. Secondo Rasi sarebbe comunque necessarie una terza dose dopo 9/12 mesi. “Attenzione: questo al netto di nuove varianti che potrebbero arrivare. Adesso, con la variante delta, e stando cosi le cose, la terza dose prima o poi dovrebbe arrivare” ha concluso il consulente del generale Figliuolo intervenuto in diretta su Sky Tg24.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli