Vaccino Covid, le dichiarazioni del generale Figliuolo su terza dose e campagna vaccinale

·2 minuto per la lettura
covid
covid

Il commissario straordinario per l’emergenza Covid, il generale Francesco Paolo Figliuolo, ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito alla somministrazione della terza dose di vaccino sintetizzato contro il coronavirus in Italia.

Vaccino Covid, Figliuolo: “Al via terza dose agli over 80, sanitari e nelle Rsa”

Nella giornata di lunedì 27 settembre, il commissario straordinario per l’emergenza Covid, Francesco Paolo Figliuolo, si è recato in visita presso la comunità di Sant’Egidio, a Roma. In questa circostanza, il generale Figliuolo si è espresso a proposito dell’inoculazione della terza dose di vaccino anti-Covid alla popolazione italiana, spiegando: “Oggi raggiungeremo 42 milioni di vaccinazioni e da domani partiremo con la somministrazione delle dosi aggiuntive per over 80, sanitari e Rsa”.

In particolare, per quanto riguarda i sanitari, il commissario straordinario per l’emergenza Covid ha precisato: “Quella dei sanitari a rischio è una classificazione accademica. I sanitari sono la nostra prima linea e vanno tutti protetti. Andranno messi tutti in ulteriore sicurezza. Chi è in prima linea va coperto”.

Inoltre, rivolgendosi agli esponenti delle forze dell’ordine, la cui copertura vaccinale resta ferma all’83%, il generale Figliuolo ha dichiarato: “Faccio appello a tutti i colleghi delle forze dell’ordine di vaccinarsi perché è importante soprattutto per loro e per chi gli sta intorno”.

Vaccino Covid, Figliuolo: “Abbiamo dosi per dare un booster”

Focalizzandosi sulla somministrazione alla popolazione italiana della terza dose di vaccino anti-Covid, il commissario straordinario per l’emergenza Covid ha garantito la presenza di dosi sufficienti da inoculare ai cittadini.

Il generale Figliuolo, infatti, ha affermato: “Posso assicurare che abbiamo dosi per fare un ‘booster’, cioè una terza dose che ridia impeto alla copertura vaccinale, a tutti quelli che vogliono. Abbiamo l’organizzazione e la logistica per farlo”.

Vaccino Covid, Figliuolo: “78% degli over 12 vaccinati”

Infine, commentando complessivamente l’andamento della campagna vaccinale e la distribuzione delle terze dosi di vaccino, Figliuolo ha osservato: “Siamo quasi al 78% della platea over 12 vaccinata e oggi superiamo i 42 milioni di vaccinazioni – e ha aggiunto –. Da domani, partiremo con le somministrazioni della cosiddetta dose booster e delle dosi aggiuntive per over 80, Rsa e per i sanitari e poi a seguire, nei prossimi giorni, andremo sulle persone più fragili. La curva dei contagi è in discesa e questo permetterà di fare una vita più libera a tutti noi”.

Il generale Figliuolo, poi, ha concluso il suo intervento, ribadendo: “Abbiamo messo in piedi un hub vaccinale e somministrato più di 7.000 dosi, con più di 5.200 persone vaccinate. Il valore aggiunto di quest’hub è che tutte le dosi sono andate a vantaggio delle cosiddette persone invisibili, meno fortunate di noi ed ha creato un circolo di persone che sono venute qui in Italia essendo a conoscenza di offerte formative”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli