Vaccino Covid, Locatelli: "AstraZeneca è sicuro"

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

"Ribadiamo che il vaccino AstraZeneca è sicuro, non c'è nessun motivo per avere riluttanze o diffidenze rispetto a farsi vaccinare. In Inghilterra addirittura 10 milioni di persone hanno ricevuto il vaccino AstraZeneca e la mortalità si è ridotta del 90%. Vacciniamoci, dunque". Così il coordinatore del Comitato tecnico scientifico, Franco Locatelli, ospite a Mezz'ora in più.

"Credo che la sospensione del blocco AstraZeneca in Germania e poi in altri Paesi debba essere letta in un senso valorizzante come strumento protettivo improntato alla massima cautela. Quando ci sono dei segnali è importante che le strutture preposte alla farmaco-vigilanza e alla farmaco-sorveglianza li intercettino: fermarsi per approfondirli e per fare poi una valutazione è una dimostrazione di rispetto del profilo di sicurezza dei vaccino" sottolinea.

"Ovviamente tutti auspicavamo di non trovarci di fronte a una terza ondata, ma il ruolo delle varianti connotate da una maggiore capacità di diffusione ha cambiato in qualche misura scenario. La circolazione virale è ancora decisamente molto alta, ma abbiamo anche chiari segnali che c'è un rallentamento della velocità di crescita e i numeri di questa settimana sono di 1400 inferiori rispetto a quelli della precedente" dice Locatelli.